Il linguaggio della differenza.

IL LIBRO DELLE PIASTRELLE


“Il Libro delle Piastrelle” racconta una storia vera che ha le proprie radici in un territorio, unico e straordinario: Vietri sul Mare, Cava dè Tirreni, Salerno e soprattutto una cultura del fare e del progettare che da questo luogo è partita per un lungo viaggio nel mondo, sempre riconoscibile perché i protagonisti appartengono a una tradizione e a una sensibilità, non replicabile altrove.


Scarica il catalogo

“Mi piacciono molto questi colori che sembrano stesi come fossero una prova di un progetto, di un prodotto, prima di andare alla realizzazione seriale. Quasi ad affermare che ciascuna piastrella è un quadro a sé, totalmente diversa da tutte le altre.

 

Da anni affermo che è necessario, accanto alla funzione pratica di un oggetto, mantenere una connotazione che dovrà essere magica, persuasiva, personale, poetica, e questa connotazione dovrà essere sganciata dalla sua utilitarietà funzionale e sarà invece, intimamente, legata a un’utilitarietà psicologica ed estetica che varia col variare degli stili e delle mode, ma di cui le persone di ogni epoca hanno avvertito e avvertiranno, sempre, l’urgenza.

Da qui anche le diverse, infinite possibilità combinatorie che ciascuna tavola cromatica, i diversi formati, i piani verticali e orizzontali, sono in grado di offrire
al progettista e al consumatore. ”

«GILLO DORFLES» (filosofo, artista e grande protagonista dell’arte, del design e dell’architettura)

IL BIANCO E I PENNELLATI

I RIGATI

I GIARDINI DI MAGGIO

LA SERIE PRIMAVERA

I GIARDINI VIETRESI

IL GIARDINO FIORITO

LA SERIE ROMANTICA

800 NAPOLETANO

NAPOLI VINTAGE

LE GEOMETRIE

LE TRADIZIONI

HAPPY DAYS

LUNA FORTUNATA

LE ATMOSFERE

TERRE DEL SUD

MELANGE

ORO DI NAPOLI